EDITORIA del Gruppo "AMICI DEL PASSATO"  

Il libro
"AGGUATI E ASSEDI"- Il Castello di Volpiano
tra Piemonte ed Europa


di Claudio Anselmo 

A quattrocentocinquant'anni dall'assedio con cui i francesi, al comando del maresciallo Charles CossÚ de Brissac, strinsero il castello di Volpiano, questo libro ripercorre con ricchezza di particolari la resistenza degli imperiali che per cinque mesi lo difesero strenuamente fino alla capitolazione e alla distruzione.
Partendo dalle prime menzioni della fortezza che compaiono in documenti dell'XI secolo, viene rievocata la fraudolenta sottrazione agli abati di Fruttuaria da parte dei marchesi di Monferrato (raccontando poi il declino della loro egemonia), la trasformazione del castrum medievale in una piazzaforte complessa e articolata, l'ingresso nei possessi gonzagheschi, il governo di Cesare Maggi durante la dominazione francese del Piemonte con i suoi tentativi di espugnare Torino.
La narrazione delle vicende di uno dei pi¨ antichi centri fortificati dell'area basso-canavesana, inserite nel contesto degli avvenimenti europei del "secolo di ferro", Ŕ un'occasione di lettura che permette di ricostruire una pagina poco conosciuta di storia piemontese

Claudio Anselmo (1954) conduce da tempo ricerche storiche relative al territorio di Brandizzo, localitÓ in cui vive, e alle sue istituzioni civili e religiose. Fra gli studi pubblicati da Blu Edizioni: Le origini di Brandizzo. Dall'etÓ tardo antica al Basso Medioevo (1999), Il palazzo municipale di Brandizzo. Breve profilo storico-architettonico (2000), San Giacomo Apostolo. La chiesa parrocchiale di Brandizzo nella storia e nell'arte (2002) e con Simone Gosso La fatica della libertÓ. Brandizzo dalla dichiarazione di guerra alla Liberazione (2005).

 
 
Per contattarci scrivete a: pierangelo@casale-armanda.it